martedì 5 giugno 2012

Palazzo Madama e Coats Cucirini per Cuore di Maglia in Emilia Romagna

Madama Knit aderisce alla spedizione di abiti fatti a mano per neonati e bambini nelle zone terremotate.
Un gesto di aiuto concreto, ma soprattutto un segno di solidarietà.


Cuore di Maglia nasce nel 2008 e accomuna donne di ogni età, amiche che si rendono utili, soprattutto ai bambini, regalando i loro lavori fatti a maglia. Scarpine piccolissime e cappellini buffi per scaldare i nati pretermine, copertine, corredi, tutto rigorosamente fatto a mano, con filati pregiati. Le Terapie Intensive Neonatali di tutta Italia apprezzano i doni di Cuore di Maglia, perché rientrano nel protocollo Care: rendere cioè più umana la permanenza in ospedale, sia del piccolino che dei genitori, portando una parvenza di normalità e di speranza.

Dopo i terremoti del mese di maggio in Emilia Romagna, Cuore di Maglia ha organizzato una spedizione di abiti e coperte per le famiglie e i piccoli ospitati nelle tendopoli. In particolare i materiali saranno inviati in due dei paesi più colpiti: Mirandola e San Felice sul Panaro. Un gesto di aiuto concreto, ma soprattutto di solidarietà e calore verso le famiglie ospitate temporaneamente nei campi della Protezione Civile.

Da febbraio 2012 le knitters di Palazzo Madama stanno lavorando alla creazione di abiti per bambini da vendere nel bookshop, e finanziare così l’attività del museo attraverso gli oggetti prodotti dalle partecipanti di Madama Knit, un gruppo unito, solidale e legato al museo ormai da quattro anni. Di fronte alle difficoltà che gli amici dell’Emilia stanno vivendo, Palazzo Madama insieme a Coats Cucirini e al gruppo di Madama Knit hanno deciso di donare all’associazione Cuore di Maglia la prima parte della produzione di maglioncini e abiti per bambini. Trecce azzurre, delicati fiori, morbidi gilet e golfini creati con amore per il museo, arriveranno invece alle famiglie colpite dal terremoto.

Ancora una volta il filo che unisce Madama Knit  alla città, alle associazioni, ai cittadini si allunga e si lega a quello di Cuore di Maglia, fino a comprendere in un solidale abbraccio i bambini e le famiglie colpite in questi giorni dal terremoto.


Per partecipare autonomamente alla raccolta di oggetti in lana potete contattare direttamente Cuore di Maglia:

Cuore di Maglia
Via XXIV Maggio 15
15121 Alessandria

Sulla scatola o sulla busta indicare Operazione Emilia

Necessità:
-         golfini 0/3/6 mesi in cotone
-         pantaloncini 0/3/6 mesi in cotone
-         pupazzini da mettere nelle culle
-         lenzuolini da lettino e da culla
-         bavaglini
-         accappatoi da neonato

GRAZIE!

1 commento:

  1. Bravissime! Io sto preparando berrettini e lenzuolini

    RispondiElimina